Salento

Questa pagina è dedicata alla prenotazione delle case vacanze in Salento per l'estate 2018. Trascorri le vacanze in Salento con le offerte Estate Coste del Sud. Cerca nelle nostre proposte, più di 1000 abitazioni per l'estate.


Scegli la tua Casa Vacanza

 

Case in Primo Piano


Cerca la tua Casa per l’Estate

La Tua Vacanza nel Salento

Attrazioni
Una nuova rubrica per raccogliere le principali attrattive del Salento, con foto, mappe, descrizioni le singole guide scaricabili gratis di ogni singolo posto.
Per rendersi conto di come le spiagge del Salento somiglino all'idea comune di paradiso basta solo vederne le foto.
Case vacanze in agosto, a luglio e offerte Gallipoli per l'estate 2018. Cerca tra le tante case in affitto vicino al mare o nel centro storico a tariffe convenienti.


Da non Perdere

Web Cam sul territorio, località di mare, Cam posizionate in punti strategidi, porti, litoranee.

Video girati durante le Vacanze, video ricette della cucina Salentina, Tour in barca, riprese sotto i fondali marini, eventi, feste.

Le foto del Salento ricorrono in tutte le immagini che vogliono rappresentare la bellezza del mare, e i colori forti ed intensi della macchia mediterranea.

Le più belle località del Salento

Torre San Giovanni
179 alloggi
Torre Suda
95 alloggi
Torre Pali
92 alloggi
Pescoluse
79 alloggi
Santa Maria di Leuca
72 alloggi
Capilungo
69 alloggi
Torre Vado
63 alloggi
Lido Marini
43 alloggi

Salento

Guida alle tue vacanze estate 2018 in Puglia.

Coste Del Sud ti accompagna alla scoperta delle più belle case vacanze case vacanze del Salento. Il Tacco d'Italia è una fantastica terra dove trascorrere l'estate. A partire da maggio è possibile affittare appartamenti, case, ville sul mare, abitazioni caratteristiche costruite con muri a secco come i Trulli e le Pajare, abitazioni di contadini rivisitate in chiave moderna pronte ad accoglierti per farti vivere al meglio le vacanze estate 2016 in Puglia. Il Salento è natura incontaminata e cultura millenaria: palme, chiese, castelli, masserie, ulivi argentati, mare, profumi e colori. Le più belle località turistiche del Salento sono Gallipoli, capitale della movida salentina che si distingue per le numerose feste in spiaggia, concerti con artisti internazionali e discoteche. Visita le diverse pagine di Costedelsud.it e scopri le offerte last minute Salento villaggi e case vacanze. Utilizza il motore di ricerca sulla destra per cercare l'abitazione più adatta alle tue esigenze. Appartamenti sul mare, ville con piscina, fantastici trulli e case per famiglie, gruppi di amici e coppie. Cerchi una vacanza di relax, mare cristallino e buona cucina? Torre San Giovanni, Santa Maria di Leuca, Fontanelle di Ugento, Gallipoli, Lido Conchiglie, Lido Marini, Lido Pizzo, Mancaversa, Marina di Novaglie, Marina di Ugento, Marina Serra, Otranto, Pescoluse, Porto Cesareo, Posto Rosso, San Foca, Santa Cesarea Terme, Torre dell'Orso, Torre Mozza, Torre Pali, Torre San Giovanni, Torre San Gregorio, Torre Suda, Torre Vado, Tricase Porto sono le località più belle del Salento. Arte, cultura e storia. Lecce è il capoluogo di questa splendida regione, caratterizzata da edifici in stile barocco alternati a palazzi influenzati da forme del vicino Oriente. Monopoli e Alberobello sono le altre due città d'arte dell'entroterra salentino che meritano una visita per completare il quadro del Tacco d'Italia. Regione ideale per trascorrere una o due settimane di vacanza. Consulta la guida case vacanze, più di 1000 abitazioni in tutto il Salento per la tua estate 2018.

Salento spiagge più belle della Puglia. Maldive del Salento Spiagge.

La costa del Salento si estende per più di 150 km ed è bagnata dal Mar Ionio e dal Mare Adriatico. Le spiagge Salento incontrano tutti i gusti, sono composte per la maggior parte di sabbia e in piccola parte da splendidi scogli, trampolini naturali per cimentarsi in splendidi tuffi e praticare snorkeling nelle acque cristalline con mille specie di pesci. Nella punta del Tacco d'Italia ti consigliamo di recarti a Punta Ristola, questo è il versante dove potrai ammirare e vivere le più belle spiagge della Puglia. Lunghe distese di sabbia bianca caratterizzano questo versante, alcune tra le più belle spiagge sono nelle località turistiche di Torre Vado, Torre Mozza, Pescoluse, Marina di Mancaversa, Punta Pizzo a Gallipoli, Porto Selvaggio che vanta una spiaggia stupenda chiusa in una caletta all'interno della riserva naturale, per finire con Sant'Isidoro e Porto Cesareo. La costa di Otranto è frastagliata con picchi sul mare, una tra le più belle spiagge della Puglia caratterizzata dal panorama mozzafiato. A Santa Maria di Leuca è possibile recarsi direttamente via mare presso le grotte di Castro Marina e la grotta Zinzulusa. Verso Otranto ti consigliamo di recarti presso la caletta di Porto Badisco, tra le spiagge Salento più apprezzate, racchiude la Grotta dei Cervi. Cerca la casa per le tue vacanze estate 2016 in Puglia con Coste Del Sud. Parti per il Salento e le sue spiagge.

Provincia di Lecce

Acaja, Acquarica del Capo, Acquarica di Lecce, Alessano, Alezio, Alliste, Andrano, Aradeo, Arnesano, Bagnolo del Salento, Baia Verde, Borgagne, Botrugno, Calimera, Campi salentina, Cannole, Capilungo, Caprarica di lecce, Carmiano, Carpignano Salentino, casalabate, Casarano, Castri di lecce, Castrignano de' Greci, Castrignano del Capo, Castro, Cavallino, Ciolo, Collemeto, Collepasso, Copertino, Corigliano d'Otranto, Corsano, Cursi, Cutrofiano, Diso, Felline, Fontanelle di Ugento, Frassanito, Frigole, Gagliano del Capo, Galatina, Galatone, Gallipoli, Gemini, Giuggianello, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Leverano, Lido Conchiglie, Lido Marini, Lido Pizzo, Lizzanello, Lucugnano, Maglie, Mancaversa, Mare Verde, Marina di Andrano, Marina di Corsano, Marina di Marittima, Marina di Novaglie, Marina di Ugento, Marina Serra, Martano, Martignano, Matino, Melendugno, Melissano, Melpignano, Merine, Miggiano, Minervino di lecce, Montegrappa, Monteroni di Lecce, Montesano salentino, Montesardo, Morciano di Leuca, Muro Leccese, Nardo, Neviano, Nociglia, Novoli, Ortelle, Otranto, Palmariggi, Parabita, Patu, Pescoluse, Poggiardo, Porto Badisco, Porto Cesareo, Porto Selvaggio, Posto Rosso, Posto Vecchio, Presicce, Punta Prosciutto, Racale, Rivabella, Roca Vecchia, Ruffano, Ruggiano, Salice Salentino, Salve, San Cassiano, San Cataldo, San Cataldo, San cesario di Lecce, San Donato di Lecce, San Foca, San Pietro in Lama, Sanarica, Sannicola, Santa Caterina, Santa Cesarea Terme, Santa Maria al Bagno, Santa Maria di Leuca, Sant'Andrea, Sant'Isidoro, Scorrano, Secli, Sogliano Cavour, Soleto, Specchia, Spongano, Squinzano, Sternatia, Struda, Supersano, Surano, Surbo, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Torre Chianca, Torre del Pizzo, Torre dell'Orso, Torre Inserraglio, Torre Lapillo, Torre Mozza, Torre Pali, Torre Rinalda, Torre San Giovanni, Torre San Gregorio, Torre Santo Stefano, Torre Specchia Suggeri, Torre Squillace, Torre Suda, Torre Vado, Trepuzzi, Tricase, Tricase Porto, Tuglie, Ugento, Uggiano la Chiesa, Vanze, Veglie, Vernole, Villaggio Boncore, Villaggio Resta, Zollino,

Estate 2018, vacanze in Puglia.

Se avete deciso di trascorrere una vacanza in Salento siete nella sezione giusta. Cominciate col prendete carta e penna, vecchi metodi che tornano sempre utili, soprattutto quando smartphone e tablet si scaricano, e appuntate le informazioni principali riguardo a questa terra meravigliosa. Non è facile spaziare su tutto, ma l’intento è quello di darvi un’infarinatura sul territorio, in modo che, magari anche avendo a disposizione pochi giorni, potreste riuscire a vedere molte cose e belle. In questa pagina troverete una serie di indicazioni, una raccolta di informazioni per vivere al top una vacanza in Salento. Due i mari che lambiscono il Salento e ovviamente due i versanti, entrambi con paesaggi, città e marine tutte da scoprire.

COSTA ADRIATICA

La costiera adriatica, partendo da nord sino a scendere man mano verso il Capo di Leuca, comprende tutta una serie di marine e località che abbracciano Lecce: Casalabate, Torre Rinalda, Torre Chianca, Frigole, San Cataldo, Torre Specchia, San Foca, Roca, Torre dell’Orso, Sant’Andrea, Frassanito, Torre Santo Stefano, Otranto, Porto Badisco, Santa Cesarea Terme, Porto Miggiano, Castro Marina, Marina di Andrano, Tricase Porto, Marina Serra, Marina di Novaglie, Ciolo e Gagliano del Capo, sino a giungere a Leuca. La maggior parte delle volte sentirete parlare di Leuca come il punto in cui i due mari si abbracciano, incontrandosi, ma fate conto che il vero confine geografico è Punta Palascia (Capo d’Otranto).

Casalabate, Torre Rinalda, Torre Chianca, Frigole, sono le marine leccesi, ancora oggi tra i luoghi meno inflazionati a livello turistico, non di certo perchè prive di fascino o altro, ma semplicemente perchè continuano ad avere un turismo più di riflesso, fatto di nuclei familiari e persone che vogliono vacanza a dimensione uomo, senza corse, affanni. Qui le spiagge sono accoglienti, i fondali bassi e sabbiosi. San Cataldo accoglie al suo interno la Riserva Naturale delle Cesine, oasi protetta del WWF che abbraccia una serie di biodiversità, flora e fauna uniche nel suo genere.

San Foca, Roca, Torre dell’Orso e Sant’Andrea sono le marine di Melendugno, e le loro spiagge bianchissime sono tra le località che più ricordano scorci di paesi esotici e lontanissimi, pur trovandoci sempre in Italia. Roca custodisce la rinomata Grotta della Poesia, una formazione rocciosa che è un vero e proprio anfratto con una polla d’acqua, da vedere almeno una volta. Le acque di Torre dell’Orso, invece, sono dominate dai faraglioni rocciosi delle Due Sorelle, attorno cui ruotano leggende affascinanti e misteriose.

Otranto è uno dei fiori all’occhiello della costiera adriatica, con la sua cittadina arroccata, stradine bianche e i vicoli che sembrano pennellati da un pittore talentuoso, il castello in cui ogni estate poter ammirare mostre di artisti di fama mondiale. Da vedere senza dubbio una volta qui, la cava di bauxite, nelle vicinanze del faro di Punta Palascia, dove il cratere dismesso della cava ha fatto spazio a un laghetto con acque verde smeraldo che rendono il panorama unico. La parte più a nord di Otranto offre, ancora, uno spettacolo dato dai Laghi Alimini, uno alimentato dal mare, per cui salato, e uno dolce, ma anche le spiagge adiacenti sono da cartolina, una su tutte la Baia dei Turchi. Se siete su Otranto fatevi sfiorare da secoli di storia e cultura, scoprite la cittadina e i suoi martiri, le cui reliquie sono conservate ancora oggi in una teca di vetro nella cattedrale.
Castro è un luogo amato sia da grandi che da bimbi, nonostante sia completamente roccioso come tratto di costa. Le grotte della Zinzulusa, infatti, costituiscono un’attrazione irresistibile, che risveglia i piccoli speleologi, ed è un percorso che vi consigliamo di fare proprio perchè ricca di fascino e davvero interessante.

Marina di Andrano, Tricase Porto, Marina Serra, Marina di Novaglie, hanno tutte quel quid che fa la differenza, e anche queste hanno la marcia in più di non essere super affollate anche nei periodi di alta stagione. A Tricase Porto in particolare potrete ammirare uno degli alberi monumentali più belli d’Italia, la quercia Vallonea, mentre a Marina Serra immergervi nelle acque trasparenti della piscina naturale, amatissima sia dai turisti che dalla gente del posto.

Santa Maria di Leuca è la punta, ma anche l’inizio, la bellezza, il silenzio e l’imponenza delle sue ville. Un conto è raccontarla, un conto è viverla, passeggiando sul lungomare, o affacciandosi dal santuario Finis Terrae, godendo di un panorama che non ha eguali. Da Leuca, oltre che proseguire sulla costa, rocciosa e frastagliata, è possibile anche avventurarsi nell’entroterra, percorrendo a tappe cittadine caratteristiche situate nel Capo, da Morciano a Patù, Salignano, sino alla bellissima Specchia, considerato uno dei borghi più belli d’Italia. Lucugnano, Depressa, Corsano, Castiglione sono tutte realtà in cui potersi fermare a gustare uno dei piatti tipici della tradizione salentina, perchè punteggiati di localini caratteristici in cui sentirsi come a casa.

COSTA IONICA

Il versante ionico offre ancora ai turisti e visitatori spettacoli della natura e paesaggistici che lasciano senza fiato. Risalendo dal Capo di Leuca verso nord abbiamo San Gregorio, Torre Vado, Pescoluse, Torre Pali, Lido Marini, Torre Mozza, Torre San Giovanni, Posto Rosso, Capilungo, Torre Suda, mancaversa, Torre del Pizzo, Gallipoli, Rivabella, Lido Conchiglie, Santa Maria al Bagno, Santa Caterina, Porto Selvaggio, Torre Uluzzo, Torre Inserraglio, Sant’Isidoro, Porto Cesareo, Torre Chianca e Punta Prosciutto.
Il tratto da Torre Vado a Torre San Giovanni è basso, sabbioso, ideale per vacanze in famiglia e con bimbi piccoli al seguito. Torre San Giovanni è una delle marine di Ugento molto gettonata a livello turistico, consigliata anche per la posizione piuttosto strategica per chi abbia voglia di fermarsi in un punto preciso e poi gironzolare alla scoperta del Salento. Tantissimi i lidi in cui affittare lettini e ombrelloni, senza il pensiero del pranzo, ma non mancano anche i tratti di spiaggia libera in cui ritagliarsi qualche ora di relax e benessere in riva al mare.
Proprio perchè così vivace, il centro della marina si presta tantissimo a ospitare diversi turisti, tanto che non mancano assolutamente soluzioni come case vacanza, ma anche appartamentini, ville indipendenti e trulli.
Posto Rosso, Capilungo, Torre Suda e Mancaversa sono marine belle, tranquille, con tratto di costa prevalentemente roccioso, tolto una piccola porzione di sabbia a Mancaversa, denominata Mancaversa dei Cavalli. Nonostante siano rocciose, molte di queste marine hanno lembi di costa in cui poter accedere al mare con facilità, e con scogli poco appuntiti su cui potersi stendere tranquillamente.
Torre del Pizzo è un incanto, tanto da richiamare ogni anno migliaia di visitatori che amano addentrarsi nel parco naturale della riserva che la circonda. Incorniciata da un mare caraibico, con un tratto di costa rocciosa che si alterna poi a calette, anfratti e zone sabbiose, la Torre del Pizzo svetta dominando la baia, in cui immergersi è davvero una boccata di ossigeno e una carica di energia e bellezza senza pari.

Gallipoli si dischiude come un fiore subito dopo, con il suo litorale basso, sabbioso, protetto da dune basse e da vegetazione tipica della macchia mediterranea.
Due le zone della città, quella nuova e moderna, delimitata dalla parte vecchia e antica da un ponte e un vecchio castello, che sembra quasi galleggiare sull’acqua.
Consigliatissimo il giro della Gallipoli vecchia, addentrandovi nelle piazzette e nei vicoli potrete davvero scoprire l’essenza della salentinità e la sua intensa connessione col mare, venerato come un dio pagano.
Al mercato del pesce, subito sotto la scalinata che conduce alla città vecchia, è possibile acquistare pescato fresco, facendosi consigliare dai pescatori del luogo, ma anche ricordini come spugne marine e vecchi attrezzi come le nasse, oggi diventati anche oggetti decorativi molto carini.
Col tempo il turismo gallipolino ha attratto una porzione sempre più ampia di giovani, soprattutto per via della vastissima programmazione a livello di eventi live e disco: i lidi la sera diventano vere e proprie discoteche a cielo aperto, nonostante adesso ci sia qualche paletto e limitazione in più, mentre il Parco Gondar, situato proprio accanto allo stadio, sul lungomare, vede alternarsi sul palco stelle della musica di fama mondiale.


Proseguendo verso nord si incontrano marine come Rivabella, Lido Conchiglie, Santa Maria al Bagno, Santa Caterina, tutte località carine e interessanti da esplorare se amate spostarvi e scoprire nuovi posti, sino ad arrivare a Porto Selvaggio, parco naturale regionale assieme alla Palude del Capitano, in cui dovete assolutamente andare. Le parole, infatti,non basterebbero di certo a descrivere ogni sfumatura e bellezza di un posto su cui il tempo sempre quasi sospeso.

Torre Uluzzo, Torre Inserraglio, anch’essi veri e propri paradisi a cielo aperto, così come Sant’Isidoro, Porto Cesareo, Torre Chianca e Punta Prosciutto. Potete visionare moltissime foto di tutte le località di cui vi abbiamo raccontato in questa sezione del sito, ma date un’occhiata anche ai bellissimi video realizzati tramite drone e vedrete che meraviglia di terra è il Salento.




Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!