Offerte Maggio Salento, Last Minute 2019
Destinazioni più cercate nel Salento

Quando prenotare una vacanza in Salento?


A nostro parere, non dovreste perdere l’opportunità di un’offerta per il mese di maggio.

Non serve attendere che arrivi il pieno della stagione estiva, potete giocare d’anticipo e approfittare del clima mite, delle spiagge libere da percorrere in lungo e in largo senza slalom e senza dover ricorrere al binocolo per avvistare la vostra “zona franca”: sufficientemente grande per ospitare un telo da mare e, magari, l’ombrellone utile per creare una piccola zona d’ombra.

In che periodo prenotare? Noi consigliamo una pausa pre-estiva e maggio o anche gli ultimi di aprile non sono niente male come periodo. In questa pagina potete farvi un’idea e scegliere la settimana più comoda in cui collocare la vostra fuga verso il mare. Inoltre, noterete che a fianco a ciascuna settimana è riportato il numero di offerte possibili e la fascia di prezzo indicativa per quella settimana. Ovviamente più ci si sposta verso la fine del mese di maggio, più è alta la possibilità di avere maggiore scelta tra offerte a prezzi contenuti, anzi no, imperdibili!

Ma cosa vi consigliamo di fare a maggio in Salento? Oltre al mare, potrete visitare l’entroterra salentino, facendo incetta di ristorantini di cui magari sfruttare lo spazio esterno per una cena o un pranzo che sappiano tanto d’inizio estate e visitare Lecce, la città barocca per eccellenza. Di solito, l’ultimo week end di maggio ricorre un’iniziativa sempre tanto partecipata a Lecce: “Cortili aperti”, una preziosa occasione per visitare dimore storiche e giardini del centro leccese il tutto raccontato con grande attenzione da giovani ragazzi delle scuole superiori nel ruolo di ciceroni. Inoltre, il passeggio a Lecce non può che compiersi meravigliosamente nel periodo di maggio con tappa obbligata al Caffè Avio, nei pressi del teatro Politeama Greco, per un caffè in ghiaccio con latte di mandorla. In questo modo, se la calura di maggio dovesse cogliervi con rossore in volto e qualche affanno, potete risollevarvi con questa sosta zuccherina e gustosa.

Maggio è anche il tempo in cui attraversare le campagne salentine in fiore diventa un’esperienza davvero incredibile, potreste pensare, a questo punto, di accodarvi a qualche gruppo di camminatori come l’associazione Avanguardie e altre che promuovono escursioni nell’entroterra salentino. Certamente dovreste approfittare di questa bella stagione, non eccessivamente afosa, per scoprire la bellezza del Parco di Porto Selvaggio, località Santa Caterina (costa ionica salentina): approdate giù fino alla baia rocciosa, qui vi sentirete abbracciati dalle rocce e protetti da Torre dell’Alto, la torre di avvistamento un tempo incaricata a vigilare sul mare e sulla stessa baia. Non solo, vi consigliamo di tenere d’occhio anche le tante iniziative e i walking tour spesso promossi da “Made for walking” sulla pagina Facebook omonima: Luciana Lettere, ideatrice del progetto, vi accompagnerà trascinandovi festosamente alla scoperta dei tratturi (sentieri in terra battuta) come le Vie del sale a Corsano o il sentiero delle Cipolliane, in località Ciolo.

Maggio in Salento è bello e, per chi di voi avesse ancora qualche dubbio, noi lo consigliamo vivamente. Tra le destinazioni più popolari, nominiamo: Torre Suda, Torre San Giovanni, Torre Pali, Santa Maria di Leuca.

Valutate le offerte e visionate le pagine di dettaglio dove troverete caratteristiche, servizi accessori della casa vacanze e altre specifiche quali l’ammissibilità o meno di animali domestici. Fate la vostra selezione e semmai contattateci per dubbi o informazioni ulteriori di cui potreste aver bisogno.

Coste del Sud è nato per offrire l’opportunità di una vacanza indimenticabile nella terra che amiamo raccontare e che intendiamo farvi scoprire tramite i social, certo, ma soprattutto attraverso un’esperienza diretta.
Iscriviti alla newsletter e riceverai in anteprima suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte!

 

  Do il consenso: