Case Vacanze San Foca


Scegli la tua Casa Vacanza

Ricerca avanzata
Piscina
Piscina esclusiva
Vista mare
Fronte mare
Trullo
Animali ammessi
Giardino
Aria condizionata
Barbecue
Lavatrice
Internet - WiFi
Lavastoviglie
Case in vendita

Case prenotate di recente

Cod: 375 - Mancaversa

Cod: 915 - Pescoluse

Cod: 023 - Posto Vecchio

Cod: 195 - Torre Suda

Info Utili

 

 


Codice: 3250 - San Foca • Vedi Mappa
Posti letto: 5 - Camere: 2 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 500 mt.
Distanza dalla sabbia: 500 mt.

Codice: 3251 - San Foca • Vedi Mappa
Posti letto: 5 - Camere: 2 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 400 mt.
Distanza dalla sabbia: 400 mt.

Codice: 3252 - San Foca • Vedi Mappa
Posti letto: 5 - Camere: 2 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 400 mt.
Distanza dalla sabbia: 400 mt.

San Foca

La Marina di San Foca rappresenta una delle principali località balneari del Salento, appartiene al territorio comunale di Melendugno, posizionata tra Roca Vecchia e Torre Specchia Ruggeri. Durante il periodo invernale è un piccolo villaggio di pescatori, mentre l'estate si trasforma in una delle mete più ambite e frequentate da turisti d'ogni parte della penisola, anche grazie al suo grande Porto turistico con oltre 600 posti di ormeggio. La costa è prevalentemente rocciosa, anche se presenta due ampie insenature sabbiose poco distanti dall'area portuale, la spiaggia degli Aranci e quella dei Briganti con le tante isolette facilmente raggiungibili anche a nuoto. Molto bella e suggestiva anche la Grotta degli Amanti, legata ad una triste leggenda di due giovani innamorati che morirono annegati ma romanticamente abbracciati proprio in questa grotta. Alcuni scogli delle costa superano i trenta metri d'altezza, il più importante è denominato "Scoglio dell'Otto", in quanto presenta un'insolita forma quasi circolare. Da vedere la splendida Torre di San Foca (chiamata anche Torre di Capo Sapone) edificata nel lontano 1568 per difendere il territorio circostante dagli attacchi dei pirati Turchi, caratterizzate da una base quadrata ed attualmente adibita a sede della Capitaneria di Porto. Nelle vicinanze della Torre troviamo la Cappella dedicata ai Santi Pietro e Andrea Foca, protettori della cittadina. La Marina di Melendugno, che comprende anche località Torre dell'Orso nel 2012 è stata premiata con l'ambita Bandiera blu dalla Fondazione per l'educazione ambientale, giusto riconoscimento a questo affascinate tratto di costa dalle acque sempre cristalline, pulite e trasparenti.

Luoghi da visitare: Torre omonima, Porto turistico, Grotta degli amanti

 

 



Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!