Case Vacanze Torre dell'Orso


Scegli la tua Casa Vacanza

Ricerca avanzata
Piscina
Piscina esclusiva
Vista mare
Fronte mare
Trullo
Animali ammessi
Giardino
Aria condizionata
Barbecue
Lavatrice
Internet - WiFi
Lavastoviglie
Case in vendita

Case prenotate di recente

Cod: 508 - Torre San Giovanni

Cod: 214 - Torre Suda

Cod: 135 - Posto Rosso

Cod: 061 - Torre San Giovanni

Cod: 964 - Posto Rosso

Cod: 543 - Lido Conchiglie

Cod: 885 - Torre San Giovanni

Cod: 027 - Torre Pali

Cod: 297 - Capilungo

Cod: 185 - Alliste

Info Utili

 

 

 Torre dell'Orso

Codice: 493 - Torre dell'Orso • Vedi Mappa
Posti letto: 2 + 2 - Camere: 2 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 300 mt.
Distanza dalla sabbia: 300 mt.
Distanza dal centro: 150 mt.

Codice: 498 - Torre dell'Orso • Vedi Mappa
Posti letto: 2 + 1 - Camere: 1 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 300 mt.
Distanza dalla sabbia: 300 mt.
Distanza dal centro: 150 mt.

Codice: 499 - Torre dell'Orso • Vedi Mappa
Posti letto: 2 + 2 - Camere: 2 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 300 mt.
Distanza dalla sabbia: 300 mt.
Distanza dal centro: 150 mt.

Torre dell'Orso

Torre dell'Orso, Marina di Melendugno è indubbiamente uno dei centri turistici più importanti e conosciuti del Salento. Per la pulizia e la trasparenza delle proprie acque questa splendida località è stata più volte premiata con la "Bandiera Blu CEE". Presenta una spiaggia caratterizzata da finissima e bianca sabbia, una folta pineta di macchia mediterranea ed un mare con dei fondali ricchi di flora e di fauna. La spiaggia appare quasi incastonata tra due alte scogliere (di circa 40 metri) a ridosso dell'omonima Torre costiera edificata nel XVI secolo sotto il Regno di Carlo V per difendere il territorio dagli attacchi dei pirati Saraceni. Attualmente la Torre si presenta leggermente diroccata nella parte superiore, ma si riconoscono ancora le sembianze del profilo di un orso soprattutto se viene osservata dal mare. Da vedere la suggestiva Grotta di San Cristoforo in passato frequentata da navigatori, mercanti e marinai, nella quale sono stati ritrovati importanti incisioni votive in latino risalenti al III secolo d.C.

L'attrazione naturalistica più conosciuta di Torre dell'Orso è lo Scoglio delle due Sorelle, due faraglioni vicini e molto simili tra loro, secondo la leggenda ciò che rimane di due splendide fanciulle (sorelle) che si tuffarono nel vuoto dalle alte scogliere per cercare refrigerio dalla calura estiva in mare, purtroppo una volta annegate gli Dei per compassione le trasformarono in due imponenti masse rocciose.

Luoghi da visitare: La Torre omonima, Faraglioni delle due Sorelle, Grotta di San Cristoforo

 

 



Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!