5 foto di spiagge salentine bellissime




La perfetta vacanza in Salento comincia senza dubbio da una sistemazione comoda, che rispecchi i propri gusti e preferenze in fatto di servizi, ma non può assolutamente proseguire senza un quadro chiaro dei luoghi più belli da visitare. Quante volte, se riflettete anche solo un attimo, vi è capitato di scegliere un luogo soprattutto per via delle bellezze naturali che aveva da offrire? Tantissime, vero?
Per questo abbiamo pensato di fare una panoramica di almeno 5 spiagge salentine bellissime, luoghi in cui abbandonarvi a un ozio fruttuoso, se ci passate l’ossimoro, fatti di meraviglie e panorami semplici, nessun ritocco, nessun artefatto: solo natura vera, rigogliosa e preziosa, da preservare e custodire come gioielli preziosi.

1.GALLIPOLI, Punta della Suina

Portata alla ribalta soprattutto grazie a numerosi film a cui ha fatto da sfondo incantevole (uno tra tutti, Mine Vaganti, di Ozptek), Punta della Suina è uno dei fiori all’occhiello dei lidi gallipolini, tra le spiagge salentine bellissime in cui recarsi per un tuffo. Una baia delimitata da scogli che la preservano dai venti più insolenti, Punta della Suina è un luogo in cui il tempo sembra quasi essere appeso da un capo all’altro del giorno, come le amache che dondolano e dominano dall’alto la spiaggia. Se siete in Salento programmate un giorno intero da trascorrere qui, assaggiate un mojito e sedete sulla “terrazza” che domina la spiaggia, vivrete lo spettacolo del sole che si spegne dolcemente nel mare, senza pagare alcun biglietto!



2.GALLIPOLI, Lido Pizzo

Tra i lidi più rinomati e “antichi”, se ci si passa il termine, Lido Pizzo è sicuramente da inserire tra le 5 spiagge salentine bellissime, una di quelle spiagge in cui abbandonarsi al solo rumore delle onde che si infrangono placide sulla battigia. Calmo e immobile nei giorni di scirocco, il lido è ideale per famiglie e per tutti coloro che vogliano definitivamente staccare e godere principalmente del sole, riscoprire il piacere della chiacchiera a riva, liberi da cellulari e qualsiasi tipo di tecnologia. Un detox naturale fatto di acque che lasciano intravedere fondali di sabbia fine e bianchissima, un luogo che comprende anche un delizioso ristorantino in notturna, in cui gustare prelibatezze a base di pesce appena pescato. Unico consiglio, prenotate in anticipo il vostro ombrellone e lettino, o cercate di arrivare in spiaggia di buona lena, per evitare di rimanere senza. Da vedere la Torre omonima.



3.OTRANTO, Baia dei Turchi

Incastonata tra le rocce e circondata da sprazzi di erbe tipiche della macchia mediterranea, la Baia dei Turchi a Otranto fa parte dell’oasi protetta dei Laghi Alimini, nota per leggenda secondo cui fece da scenario allo sbarco dei turchi del XV secolo, che provocò lo sterminio degli abitanti idruntini. L’accesso è anche regolato da una pineta suggestiva che, una volta attraversata, si apre su uno scenario da favola: una piscina naturale dalle acque cristalline e la sabbia candida e pulitissima. Una tappa obbligatoria se vorrete portare con voi il ricordo di un luogo selvaggio e incontaminato, di cui raccontare ai vostri amici una volta rientrati in città. Ideale se siete amanti del relax più assoluto.



4.TORRE SAN GIOVANNI, Lido Sabbioso

Un nome che racchiude già tutta l’essenza di una località che abbonda di spiagge e ha un litorale favoloso, Lido Sabbioso è una garanzia da anni, e non potevamo non annoverarla tra le 5 spiagge salentine bellissime. Particolare per via delle secche che offrono acqua bassissima e dalla temperatura piacevole, Lido Sabbioso ha una spiaggia ampia di sabbia sofficissima, perfetta per lunghe passeggiate in riva al mare. Un vero e proprio salotto naturale, in cui trovare ogni genere di comfort, tra cui i caratteristici ombrelloni in canna di bambù con maxi lettini, in cui lasciarsi coccolare dalla brezza al fresco nelle ore più calde del giorno. Consigliatissimo anche il ristorante in cui gustare piatti deliziosi.




5.PORTO CESAREO, Baia di Torre Lapillo

Tra le bellezze di Torre Lapillo, frazione della più nota Porto Cesareo, ci sono di certo le sue lunghe spiagge sabbiose. Ideale anch’essa come località per famiglie con bambini, Torre Lapillo è costellata di diversi lidi, tutti caratterizzati da una sabbia chiarissima e cordoli di dune basse che movimentano lo scenario e lo rendono spettacolare. Il bianco candido delle distese sabbiose e l’incontro con le acque che ne orlano i bordi la fanno entrare di diritto tra le più belle spiagge del Salento. Prima di poter fare un bel tuffo in acqua profonda dovrete camminare per un bel po’ di metri, dato che i fondali sono parecchio bassi. Potrete trovare sia zone libere che stabilimenti balneari attrezzati in cui sostare tutta la giornata senza privarsi di lussi e comodità.




Salento Case Vacanza


NOVITA' DAL NOSTRO BLOG SALENTO

 



Iscriviti alla newsletter e riceverai in anteprima suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte!

 

  Do il consenso: