Vacanze in Thailandia

Cosa vedere e cosa visitare in Thailandia

La Thailandia (nota anche come Siam) rappresenta uno dei principali Stati del Sud Est Asiatico; è una delle più apprezzate mete turistiche grazie alle sue bellezze naturali e dai suoi famosi Templi Buddisti dall’incomparabile valore storico ed artistico. Molto importanti anche le tradizioni locali mai influenzate dalle popolazioni straniere (in particolare i costumi tipici e le danze di corte).
 
La capitale della Thailandia è Bangkok (con ben 10 milioni di abitanti), una metropoli apparentemente moderna con edifici futuristici, centri commerciali e Musei che si fondono con gli innumerevoli Templi dalla spettacolare bellezza architettonica del passato. La città ha un fascino particolarmente Orientale, con culture diverse e soprattutto un costo della vita decisamente basso. Da non perdere un giro turistico nel suggestivo centro storico con il Tuk Tuk, un motocarro a tre ruote allestito con sedili e luci colorate, una vera è propria attrazione tanto economica quanto divertente.
 
Da visitare il Tempio Pho (del Buddha sdraiato), il Tempio Trimid (del Buddha d’Oro), il Grande Palazzo Reale, la Galleria Nazionale ed i canali del Fiume Chao Praya che attraversano l’intera città. Puket rappresenta l’isola maggiore della Thailandia, una delle mete turistiche più famose del Mondo, vero e proprio Paradiso terreste con una lunghissima distesa sabbiosa, verdi palmeti che si affacciano su tante piccole baie color smeraldo in un Mare da sogno. Nel Golfo di Thailandia, invece troviamo l’Isola di Ko Samui, che offre incantevoli insenature di sabbia bianchissima, immense foreste tropicali e le famose barriere coralline (in località Mat Sun).
 
Da non perdere le Cascate di Nameung, l’affascinate e romantica isoletta di Ko Pha.ngan ed il suggestivo Porto di Nathon. Un’altra località da visitare è Ayutthaya, distante circa 80 km dalla Capitale ed importante centro commerciale attraversato da ben tre fiumi. Per gli amanti dell’Arte e della Cultura è consigliata una vista nella splendida città di Ubon Ratchathani, con i suoi antichi Tempi Buddisti ed il famoso Festival delle candele giganti.
 
Il clima in Thailandia è quasi sempre caldo tutto l’anno, le temperature più alte si raggiungono da marzo a maggio, mentre da giugno a novembre si possono verificare abbondanti piogge e (raramente) violenti tifoni.



Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!