Vacanze in Spagna

Cosa vedere e cosa visitare in Spagna

La Spagna è uno dei principali Stati europei, conta oltre 47 milioni di abitanti ed è bagnata dal Mar Mediterraneo, dall'Oceano Atlantico, dal Mare di Cantabria, mentre all'estremo sud troviamo lo stretto di Gibilterra. La moneta utilizzata è l'Euro, la lingua ufficiale è lo spagnolo ma nelle rispettive comunità autonome si parlano regolarmente anche il catalano, il galiziano ed il basco. In nome Espana prende origine dal termine latino "Hispania", antico nome utilizzato dall'Impero Romano durante la dominazione della penisola iberica durante il III secolo a.C. I primi insediamenti risultano intorno alla zona di Atapuerca ben 1,2 milioni di anni fa, tuttavia si trovano importanti tracce archeologiche anche grazie ai dipinti delle grotte naturali di Altamira in Cantabria. Gli Iberi ed i Celti occuparono la zona affacciata sulle coste del Mar Mediterraneo, mentre i Baschi il territorio più a Nord, verso i Pirenei. Nel V secolo a.C. molte regioni diventano colonie di Fenici, Greci e Cartaginesi; successivamente per oltre due secoli di battaglie (tra cui la seconda Guerra punica) i Romani riescono a conquistare gran parte della penisola. Con la triste decaduta dell'Impero Romano i principali territori vengono divisi tra gli Svevi, i Vandali, i Galli, gli Alani ed i Visigoti. Nel VIII secolo avviene la dominazione dei Musulmani per poi passare nel 1085 con la conquista di Toledo da parte delle popolazioni Cristiane. Nell'Ottocento, per oltre un secolo la Spagna diventa la principale Potenza militare europea, ma con la sconfitta contro i francesi inizia un lento ma inesorabile declino che terminerà nel 1936 con la Guerra Civile dalle drammatiche vicissitudini. Dal 14 dicembre 1955 la Penisola Iberica entra a far parte delle nazioni unite e con la morte del Generale Francisco Franco, nel 1975, Re Juan Carlos I di Spagna diventa il Capo di Stato con la formula della Monarchia Parlamentare. 


Il clima nella maggior parte del territorio e di tipo mediterraneo, si presenta con estati calde e secche. In diverse zone le temperature toccano anche i 45°C. A sud-est nella regione della Murcia e della VAlle dell'Ebro il clima è di tipo steppico, mentre a nord e nella zona della Galizia è di tipo Oceanico. Nelle Isole Canarie, invece di tipo subtropicale senza particolari sbalzi di temperature. Il periodo migliore per un soggiorno in Spagna è nei mesi da aprile a giugno e da settembre a metà novembre.


La capitale amministrativa è Madrid (oltre 3,3 milioni di residenti) ubicata nell'entroterra centrale della Penisola Iberica e suddivisa in 21 distretti. Fondata dal Re etrusco Ocno ed anticamente chiamata "Matragirta", rappresenta una incantevole metropoli dove storia, tradizioni e moderno si fondono armoniosamente. Tra i principali luoghi da visitare ricordiamo il suggestivo Palacio Real, realizzato in stile barocco nel 1735, la piazza principale denominata La Puerta del Sol, l'interessante Museo del Prado ed il Centro d'Arte della Regina Sofia, che ospita il Guernica, capolavoro del pittore spagnolo Pablo Picasso. Molto importanti anche dal punto di vista storico-architettonico la Cattedrale dell'Almurena, la Basilica di san Francesco il Grande, il Tempio di Debod e la Fontana monumentale di Cibele.


Da vedere la cosiddetta Spagna Islamica, ovvero la parte meridionale della Penisola, partendo dall'affascinante città di Siviglia di origine ibero-punica, conta 1,5 milioni di abitanti. Sede della famosa Alcazan, dall'architettura moresca, edificata nel lontano 712 con le caratteristiche mura completamente ricoperte da piastrelle decorate e da particolari stucchi. Da visitare anche la Giurada, incantevole moschea andalusa, che presenta un maestoso minareto. Poco distante troviamo Cordova (310 abitanti), la città natale del filosofo Seneca e di Ibn Rushd, meglio conosciuto con il nome di Averroè, una delle principali personalità della cultura islamica. In questa suggestiva cittadina da ammirare la Mosche "Mezequita" con l'esterno caratterizzato da innumerevoli colonne ed archi a sostenere il soffitto. Nelle vicinanze raggiungiamo Granata, per la sua bellezza definita la perla dell'Andalusia. Dal 1984 considerata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, è stata l'ultima città-fortezza islamica della Penisola Iberica fino alle soglie del Cinquecento. Da visitare il complesso Palaziale denominata Alhambra (Cittadella Rosa), un vero capolavoro di arte ispanico-moresca, sorge sul colle della Sabika, a pochi passi troviamo la superba Villa Generalife, il pittoresco quartiere Abaicin e la sontuosa Cattedrale di Granata edificata nel 1518 in stile rinascimentale. Proseguendo l'itinerario in direzione sud incontriamo la piccola città di Tarifa (17 mila residenti), che si trova nel punto d'incontro dell'Oceano Atlantico con il Mar Mediterraneo, conosciuta come la "Capitale del Vento" e molto vicina in linea d'aria a Tangeri, importante città portuale del Marocco.


Da non perdere nei pressi del confine francese, la famosa città di Barcellona (1,5 milioni di abitanti), una delle principali mete turistiche della Penisola Iberica, affacciata sul Mar Mediterraneo e Capitale della Catalogna. Ospita Monumenti d'interesse internazionale, tra cui la suggestiva Sacrada Familia, opera incompiuta del grande architetto Gaudì, la Rambla ed il Parc Guell. Da ammirare anche il pittoresco Quartiere Gotico e la Fontna Magica del Montijuic. Bilbao che si affaccia sul Mar Cantabrico, città d'origine basca, con oltre un milione di residenti. Da visitare il Museo Guggenheim ed il Palazzo dei Congressi e della Musica denominato Eskalduna, dall'insolita forma di grande Vascello di mare. La bellezza e la vastità del territorio iberico prevedono una moltitudine di itinerari, quelli consigliati ai più giovani sono le mete del divertimento e della trasgressione delle Isole Baleari, in particolare Palma di Maiorca, Ibiza e Formentera. Da assaporare il piatto tipico spagnolo "paella", di origine della comunità Valenciana, il cociolo, gustoso bollito misto di carni, l'ottimo prosciutto crudo (variante Hamon Cerrano) nonché la famosa Sangria, bevanda a base di vino e frutta a pezzi conosciuta in tutto il Mondo.



Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!