Vacanze alle Hawaii

Cosa vedere e cosa visitare alle Hawaii

Le Isole tropicali delle Hawaii costituiscono uno dei più interessanti Arcipelagi dell'Oceano Pacifico, appartengono agli Stati Uniti d'America anche se geograficamente risultano più vicine alla Polinesia. Nell'Isola di origine vulcanica di Oahu troviamo la capitale Honolulu, le altre isole principali sono Maui,Wailuku, Hanna, Kauai, Molokai, Lanai, Kaloolawe, Nihua, Kure e Midway, un Atollo a controllo autonomo federale. L'Arcipelago è completamente isolato, tanto che uno dei centri continentali più vicini, le coste della California sono distanti oltre 4.000 km. La Lingue ufficiali sono l'inglese e l'hawaiano, la Moneta utilizzata è il Dollaro USA, mentre il fuso orario è di dieci ore indietro rispetto all'Italia. Le primissime popolazioni ad occupare le isole arrivarono dalla "vicina" Polinesia nel 1000 a.C. ma le informazioni ufficiali risalgono al 1778 con la spedizione effettuata dal navigatore britannico James Cook, considerato il primo europeo a sbarcare nell'Arcipelago. Nel 1821 un gruppo di Protestanti americani provoca disordini nell'Isola e il Capitano Cook viene ucciso nella Baia di Kealakekua. Successivamente il Governo della Repubblica delle Hawaii aderisce agli Stati Uniti e nel dicembre del 1941 nelle coste di Pearl Harbor (Isola di Oahu) avviene il drammatico attacco delle forze aeree giapponesi che rappresenta storicamente l'inizio delle Seconda Guerra Mondiale. Dall'agosto del 1959 le Isole Hawaii diventano il 50.mo Stato Americano.


Il clima è di tipo tropicale, nei mesi tra maggio ed ottobre la temperatura media è di circa 25°C, mentre i mesi più freddi sono febbraio e marzo con temperature minime, soprattutto nelle ore notturne di circa 15°C. Le Isole possono essere visitate durante tutto l'arco dell'anno poiché conservano un clima mite e gradevole anche nella stagione invernale. Il periodo di bassa stagione turistica, infatti è considerato nei mesi da giugno a novembre, nei quali si possono trovare interessanti sconti e promozioni. 


La capitale amministrativa è Honolulu (oltre 360 mila i residenti) , rappresenta un importante centro culturale e multietnico dell'intero Arcipelago. Ospita il Museo Contemporaneo, il Centro Culturale Polinesiano, il Teatro delle Hawaii e l'Accademia delle Arti. Da visitare l'incantevole Bioparco, la Valle dei Templi che custodisce il caratteristico Tempio Buddista di Byodo-In, la spettacolare strada principale di Round Top Drive ed il suggestivo quartiere orientale di Chinatown. Nella Capitale troviamo una delle spiagge più conosciute al Mondo, ovvero Waikiki che si presenta con un affascinante distesa di sabbia immersa in un mare paradisiaco, circondato da numerosi stabilimenti balneari, lussuosi alberghi in stile occidentale, centri sportivi e addirittura un acquario gigante dove si possono ammirare la flora e la fauna del posto. Ricordiamo che Honolulu è conosciuta per essere la città natale del Presidente Barack Obama, l'attrice Nicole Kidman e il cantante produttore Bruno Mars.


Da vedere la splendida Isola Maui, più ad ovest rispetto da Oahu, ospita due grandi Vulcani, una riserva naturale, il Supercomputing Center nella località di Kinehi ed una celebre postazione militare a Haleakala. Nelle rinomate spiagge di Ho'Okipa Beach e Sprecksville vengono praticati il windsurf ed il surf d'onda, richiamando ogni anno milioni di appassionati. Kauai costituisce la più antica Isola dell'Arcipelago, conta circa 54 mila residenti e nel suo territorio si origine vulcanica incontriamo il rilievo montuoso di Kawaikini (circa 1600 metri d'altezza), una foresta pluviale, diverse zone desertiche ed incantevoli e raffinate spiagge di sabbia finissima. Da visitare il Parco Nazionale Kokee che ospita il Gallo Rosso della jungla e le rarissime Oche "Nenè". Per le sue particolari bellezze ambientali quest'Isola è stata il set di oltre 60 pellicole cinematografiche d'importanza internazionale, tra cui i film Jurassic Park, King Kong e Indiana Jones. Si consiglia una tappa nella cittadina di Lihne che è il capoluogo della Contea di Kauai, con un pittoresco borgo ottocentesco e sede di un aeroporto civile.


Da non perdere l'Isola di Molokai dove incontriamo le scogliere di Umilehi Point, alte oltre 1 km s.l.m. e considerate le più alte del Mondo. L'Isola è scarsamente abitata (7 mila residenti), quasi tutti d'origine indigena, quindi è una delle meno sviluppate dal punto di vista turistico. Questo particolare aspetto la rende ancora più affascinante in quanto il turista potrà godere di una Natura effettivamente ancora incontaminata e dall'aspetto selvaggio. Da visitare la città di Kaunakaki che presenta ben due porti sulle rive dell'Oceano Pacifico. Molto interessante anche l'Isola di Lanai, recentemente acquistata dall'imprenditore americano Larry Ellison, dove troviamo Lanai City, graziosa località famosa per la coltivazione dell'ananas. Da visitare, infine l'incantevole Atollo di Midway, che si sviluppa su una superficie di appena 5 kmq ed ospita una base NASA e la storica pista di atterraggio utilizzata dall'Esercito USA durante la Seconda Guerra Mondiale. Nel suo breve tratto di costa troviamo rare specie ittiche tra cui anche diversi squali a poche miglia dalla riva. Da qualche anno la barriera corallina dell'atollo di Midway rientra nel programma di protezione dell'ambiente stabilito dal Governo americano.



Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!