Polinesia Francese: Paradiso per le vacanze

Coste del Sud ti porta in Oceania alla scoperta della Polinesia Francese, una delle mete più ambite da chi desidera trascorrere una vacanza esotica indimenticabile, scopri i cinque arcipelaghi e le 114 isole che fanno della Polinesia un paradiso terrestre.


Tahiti e Bora Bora

Tahiti è una di queste isole e forse la più conosciuta, famosa perché le sue spiagge, vista l'origine vulcanica, assumono tutte una particolare colorazione scura, che contrasta con l'incredibile limpidezza e trasparenza del mare che le bagna.
Tahiti è anche sede di un importante aeroporto internazionale, il più grande della Polinesia Francese, da cui transitano la maggior parte dei voli interni verso gli arcipelaghi.
Dall'Europa, arrivare in Polinesia Francese non è facilissimo, è necessario fare uno o più scali e i costi sono elevati ma, chi ci è stato, si dice pronto a ripetere l'esperienza, perché ne vale la pena. Per risparmiare sul volo ti consigliamo di acquistare un pacchetto vacanze completo volo + hotel.
Hai mai sentito nominare la spiaggia di Papeete? Oltre a Tahiti, qui si trova anche Bora Bora, splendido atollo con spiagge candide e mare incredibilmente cristallino, protetto da una barriera corallina straordinaria; anche quest'isola è dotata di un aeroporto internazionale e, insieme a Tahiti, è l'isola più conosciuta.

Atolli da non perdere


Se preferisci optare per soluzioni meno conosciute, non hai che l'imbarazzo della scelta in Polinesia. Mangareva, per esempio, è una piccola isola nell'arcipelago delle Isole Gambier: un paradiso terrestre dove regna la pace e la tranquillità, tra sabbie immacolate e mare turchese. Si possono, inoltre, citare Moorea e Maupiti, tra le destinazioni immancabili in un viaggio in queste terre.
Lo straordinario contrasto tra la verdeggiante natura dell'interno e il mare è uno dei tratti caratteristici di questi atolli, da cui non si vorrebbe più andar via.

Quando andare in Polinesia


Trovandosi nell'emisfero opposto a quello Europeo, il periodo ideale per visitare la Polinesia è quello compreso tra dicembre e febbraio, la loro estate, quando la probabilità di pioggia è bassa e il clima mite.
Essendo una destinazione particolarmente votata al turismo, anche nelle isole più piccole puoi trovare strutture ricettive come resort, eco resort e grandi alberghi con formula all inclusive ma anche piccole pensioni realizzate in abitazioni tipiche, specialmente nelle isole minori, molto amate dai turisti europei.




Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!