Sole, mare e storia: vacanze in Grecia 2017 a contatto con la natura


Coste del Sud presenta una guida alle isole dove trascorrere le vacanze in Grecia. Affitta una casa vacanze a Mykonos, prenota un hotel a Santorini o nella vicina Corfù, a luglio e agosto la Grecia di aspetta!


Da che mondo è mondo Grecia fa rima con mare, sole, sabbia e relax. Tra le sue isole e città da sogno si può fare praticamente di tutto: ballare fino all'alba, respirare la storia dell'antica civiltà greca, toccare con mano reperti e monumenti che testimoniano la grandezza del suo passato, passeggiare tra vicoli che paiono incantati e fare il bagno in un mare che più cristallino di così proprio non si può. É l'incredibile varietà di paesaggi, insomma, il principale punto di forza di questo incredibile angolo di paradiso, nonché il motivo per cui trascorrere una vacanza qui.
Arrivare in Grecia è facile, traghetto o aereo. Se scegliete il traghetto vi aspetta un tragitto più o meno lungo in auto - oppure in treno, in alcuni casi - per raggiungere un porto da cui partano i traghetti, come Venezia, Ancona o Otranto. Mentre, se preferite l'aereo, i voli low cost sono sempre più frequenti e le destinazioni meglio collegate sono Corfù e Mykonos.

Vacanze in Grecia a Santorini, Corfù, Zante e Creta, un'offerta turistica vasta e interessante


É difficile stabilire quali siano le isole greche più belle, perché in realtà sono tutte innegabilmente affascinanti. Si potrebbe semplicemente dire che alcune sono più rinomate di altre perché pullulano di locali alla moda, di spiagge paradisiache e di strutture ricettive per i turisti. É il caso, per esempio, della celebre Santorini, che con i suoi paesaggi da sogno lascia sempre tutti a bocca aperta. Particolarmente noto è il villaggio di Oia, che si inerpica su per un promontorio e che è caratterizzato da costruzioni troglodite bianche ed immacolate. É il posto ideale per chi ama passeggiare alla scoperta di scorci e vicoli.
Se allo shopping preferite un mare cristallino allora puntate su Zante: per arrivarci bisogna affrontare un estenuante viaggio in traghetto, ma di certo la bellezza di quest'isola ripagherà ampiamente ogni sacrificio. Si tratta di un posto da cartolina, immerso in una natura incontaminata, che vanta due delle più belle spiagge del mondo: la prima è la spiaggia del Relitto - così chiamata perché sulla sabbia ci sono ancora i resti di una nave di contrabbandieri naufragata qui trent'anni fa - che si raggiunge esclusivamente via mare attraverso dei taxi-boat.
Altrettanto bella è la spiaggia delle Tartarughe, circondata da rocce, che è anche la "casa" di centinaia di Caretta Caretta che vengono qui a riprodursi.
Vale la pena citare anche la più grande delle isole della Grecia, Creta, culla della mitologia greca. Le sue spiagge sono esotiche e si può approfittare delle pause tra un bagno e l'altro per visitare le "perle" di Creta, come ad esempio il Palazzo di Cnosso e le Gole di Samarià.
Se decidete di soggiornare a Corfù dove assolutamente trascorrere una giornata nella spiaggia di Paxos, un vero e proprio gioiello.


  Iscriviti per ricevere offerte vacanze!

Iscriviti