Castelli del Salento


CASTELLO DI OTRANTO

Il castello fa parte del sistema difensivo eretto nell’XI secolo per proteggere Otranto dalle invasioni e dai pericoli provenienti dal mare. Possedimento di Federico II di Svevia prima e di Alfonso d’Aragona poi, il castello fu riedificato nel XIII e nel XV secolo. Oggi ospita un museo aperto al pubblico, è restaurato e visitabile.

CASTELLO DI CORIGLIANO D’OTRANTO

Il castello di Corigliano d’Otranto (o Castello de’ Monti) rappresenta il «più bel monumento di architettura militare e feudale del principio del Cinquecento in Terra D’Otranto ». Costruito nel Medioevo, fu ristrutturato nel XVI secolo e subì in seguito l’influenza di vari stili (come dimostra la facciata barocca). È oggi aperto al pubblico e visitabile.

CASTELLO DI GALLIPOLI

Situato nell’estremità orientale dell’isola che ospita il borgo antico, il castello di Gallipoli è quasi completamente circondato dal mare. Costruito tra l’XI e il XII secolo, negli anni fu rifugio per numerosi sovrani tra i quali Corradino di Svevia, Filippo e Roberto d’Angiò e Ferdinando I. È oggi aperto al pubblico e visitabile.

CASTELLO DI LECCE

Il castello si trova nella parte orientale dell’omonima città e la sua costruzione risale al periodo medievale (tra il XIII e il XIV secolo). Nel 1539 Carlo V d’Asburgo dette l’ordine di abbatterlo e ricostruirlo e così è rimasto sino ai giorni nostri (eccezion fatta per alcuni interventi del XIX secolo). È oggi aperto al pubblico e visitabile.

CASTELLO DI COPERTINO

Il castello di Copertino è situato in Piazza Castello al centro dell’omonimo paese in provincia di Lecce. Il primo nucleo del castello è risalente al XII-XIV secolo, ma come appare a noi oggi è frutto delle modifiche messe in atto nel XVI secolo dall’architetto militare Evangelista Menga. È oggi aperto al pubblico e visitabile.



Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!