Basiliche del Salento


BASILICA SANTA CATERINA D’ALESSANDRIA GALATINA

La Basilica di santa Caterina d’Alessandria, eretta nella città di Galatina nel XIV secolo, è uno dei più famosi monumenti di arte romanica e gotica in tutta la Puglia. Ricca di decorazioni pittoriche di profondo valore, è una delle mete preferite non solo del turismo religioso, ma altresì di quello artistico.

BASILICA CON CATTEDRALE DI SANT’AGATA GALLIPOLI

La Basilica con cattedrale di Sant’Agata (nota anche come duomo di Gallipoli) è dedicata alla patrona dell’omonima cittadina salentina. Sorta su una zona sacra sin dall’antichità, ufficialmente venne eretta nel XVII secolo su un’antica chiesa romanica. È uno dei massimi simboli del barocco salentino ed è meta per il turismo artistico-religioso.

BASILICA DI SANTA CROCE LECCE

La basilica di Santa Croce è una chiesa del centro storico leccese e costituisce la massima rappresentazione del barocco salentino. Costruita tra XVI e XVII secolo, venne gestita nel tempo dall’ordine dei Celestini e oggi è una delle testimonianza artistico-religiose più importanti della città di Lecce.

CATTEDRALE DI OTRANTO

Dedicata a Santa Maria Annunziata, la Cattedrale di Otranto fu progettata per essere la più prestigiosa e autorevole di tutta la Puglia. Per questo motivo la Cattedrale fu eretta nel punto più alto della città, sui resti di una domus romana. L’ampia decorazione musiva pavimentale, che si estende lungo le tre navate, è sicuramente l’elemento che spicca di più non appena si entra nella Cattedrale.

BASILICA SANTUARIO SANTA MARIA DE FINIBUS TERRAE - LEUCA

Il nome insolito di questa basilica, che sorge a Santa Maria di Leuca, si deve proprio alla denominazione data dai romani a questo luogo sorto ai limiti dell’Italia. Il santuario venne eretto dove prima si trovava un tempio dedicato a Minerva. Tradizione vuole che per di qua sia passato San Pietro, il fondatore della chiesa.



Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!