5 spiagge nel Salento da non perdere

Prima volta nel Salento? qui ti suggeriamo almeno 5 spiagge da non perdere!


Pescoluse, una spiaggia da non perdere

I Caraibi nel Salento. Pescoluse è famosa per i suoi colori incantevoli tipicamente esotici. Acque limpidissime, sabbia soffice e dorata la rendono una tra le 6 spiagge del Salento da non perdere. Si può camminare per decine di metri e il livello dell'acqua rimarrà basso. Le fanno da corollario una bassa vegetazione e i fondali con scogli a pelo d'acqua, ideali se vuoi fare snorkeling.

Torre Sant'Andrea la più selvaggia del Salento

Il Salento e la spiaggia con archi naturali. Torre Sant'Andrea si distingue dalle altre spiagge perché è uno spettacolo monumentale con faraglioni, archi e grotte naturali solcati da acque cristalline.
Le rocce sono di un bianco abbagliante si riflettono nel mare e le piccole baie accolgono anche chi giunge via mare.

Torre dell'Orso tra le 5 spiagge da non perdere nel Salento

Il mare è leggenda. Il simbolo di Torre dell'Orso sono i faraglioni delle due sorelle. Una leggenda che vuole che rappresentino appunto sorelle pietrificate annegate. È una piscina naturale, affollata d'estate, con stabilimenti, bar e locali.

Torre Lapillo e il Salento nella storia

Una tra le 5 spiagge più belle della Puglia. A Torre Lapillo sono disponibili case vacanze per trascorrere una vacanza presso una delle 5 spiagge del Salento più spettacolari. Sabbia bianca e fine, la torre del '500 da visitare e i fondali adatti alle immersioni, fanno di questa località una delle più richieste dell'estate.

Roca Vecchia tra le spiagge del Salento più belle

Da non perdere la grotta della poesia. Roca Vecchia ospita un "monumento naturale" come le 2 grotte della poesia, dove fare il bagno immergendosi in una cornice unica. Acqua limpida e scogliere la rendono un luogo da cartolina.



Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!