Case Vacanze Presicce


Scegli la tua Casa Vacanza

Ricerca avanzata
Piscina
Piscina esclusiva
Vista mare
Fronte mare
Trullo
Animali ammessi
Giardino
Aria condizionata
Barbecue
Lavatrice
Internet - WiFi
Lavastoviglie
Case in vendita

Case prenotate di recente

Cod: 508 - Torre San Giovanni

Cod: 214 - Torre Suda

Cod: 135 - Posto Rosso

Cod: 061 - Torre San Giovanni

Cod: 964 - Posto Rosso

Cod: 543 - Lido Conchiglie

Cod: 885 - Torre San Giovanni

Cod: 027 - Torre Pali

Cod: 297 - Capilungo

Cod: 185 - Alliste

Info Utili

 

 


Codice: 3097 - Presicce • Vedi Mappa
Posti letto: 2 + 1 - Camere: 1 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 8000 mt.
Distanza dalla sabbia: 8000 mt.

Codice: 3098 - Presicce • Vedi Mappa
Posti letto: 2 - Camere: 1 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 8000 mt.
Distanza dalla sabbia: 8000 mt.

Codice: 3099 - Presicce • Vedi Mappa
Posti letto: 2 - Camere: 1 - Bagni: 1
Distanza dal mare: 8000 mt.
Distanza dalla sabbia: 8000 mt.

Presicce

Presicce è un interessante cittadina del basso Salento, con circa 6 mila residenti, poco distante dalle incantevoli località balneari di Lido Marini e dalle famose marine di Ugento. Il borgo antico è caratterizzato da numerosi frantoi sotterranei, anche per questo Presicce è conosciuta sotto il nome di "Città degli Ipogei". I primi insediamenti avvennero in località Pozzomauro intorno alla fine dell'anno 1000, sotto il controllo del Principato di Taranto, tuttavia nel corso dei secoli il Feudo passò a diverse famiglie nobiliari, ricordiamo i Securo, i Gonzaga ed i principi Bartilotti. Il periodo di maggior splendore storico avviene nel XVIII secolo con la famiglia dè Liguoro, che sviluppò il settore agricolo, riuscendo ad esportare il pregiato olio locale nel Principato di Napoli ed in Spagna. L'origine del nome Presicce deriva dal latino "praesidium", ovvero presidio militare, in quanto nel 1480 venne costruita una Torre difensiva (attualmente denominata Casa Turrita) per volontà di Re Carlo V. Il nucleo abitativo si estende su di un'asse principale che parte da Via Arditi e termina a Via Gramsci, intorno al quale sorgono pittoreschi vicoli, tante piazzette e numerose case a corte. Quest'ultime, molto diffuse nel Salento, prevedono un ampio spazio scoperto, solitamente privato, che ospita più unità abitative. Nel suggestivo centro storico troviamo la splendida Chiesa Madre dedicata a Sant'Andrea, costruita dopo il terremoto del 1743 sulle rovine dell'antica Chiesa Parrocchiale. Esternamente si presenta in stile barocco con una facciata molto elegante ma al tempo stesso sobria. La pianta interna è nella classica "croce latina" con ben otto altari laterali ed un altare maggiore realizzato in pregiato marmo policromo. Nelle vicinanze si può ammirare la Chiesa del Carmine con l'annesso Convento, edificati nel XVI secolo, da notare l'interessante affresco che raffigura l'immagine della Madonna del Carmelo. Da non perdere la Cappella di San Luigi degli Arditi con la splendida facciata in stile barocco ricca di particolari decorazioni di angeli e festoni. Poco distante troviamo l'imponente Palazzo Ducale costruito in epoca normanna, l'antica Torre difensiva denominata "Casa Turrita" e la Colonna di Sant'Andrea, edificata nel Settecento per volontà del Principe Barilotti. Alla periferia del paese si potranno ammirare la Chiesa di Santa Maria degli Angeli con l'attiguo Convento dei Padri Riformati (del XIII secolo) e la piccola Chiesa rurale della Madonna di Loreto, che si trova in località Pozzomauro.   

Luoghi da visitare: Palazzo Ducale, Chiesa Madre, Chiesa del Carmine, Casa Turrita, Colonna di Sant'Andrea, Lido Marini, Marine di Ugento.

 

 



Iscriviti alla newsletter e riceverai suggerimenti per le tue vacanze e le nostre fantastiche offerte in anteprima!